Cistite nei cani: cause e rimedi

Sapevi che le malattie urinarie sono comuni nei nostri amici a quattro zampe? Pertanto, non dovresti sorprenderti della cistite nei cani. E non ti arrabbiare se noti un comportamento strano nel tuo fido, tutto ha una spiegazione.

Una buona strategia per qualsiasi imprevisto è essere informati. Quando si tratta del tuo cane, essere consapevoli delle possibili malattie a cui può essere esposto ti permetterà di agire rapidamente e nel modo migliore. E, naturalmente, può aiutarti a prevenirle. Nel caso della cistite nei cani, in questo articolo ti diremo che cos’è esattamente, quali sono le cause e come trattarla. Cominciamo!

COS'È LA CISTITE NEI CANI?

Prima di rispondere alla domanda da un milione di dollari, cos'è la cistite nei cani, è importante differenziare i vari organi che compongono il sistema urinario dell’animale: i reni, gli ureteri, la vescica e l'uretra. Bene, la cistite si verifica quando è la vescica ad infiammarsi.

Questa infiammazione è di solito causata da alcuni batteri che migrano dalla fine dell'intestino nell'uretra. Da lì, raggiungono la vescica e causano l'infezione. La stragrande maggioranza delle colture eseguite su cani con questo problema determina che il batterio Escherichia coli è di solito il responsabile. Tuttavia, ci potrebbero essere altri fattori che scatenano la condizione.

LE CAUSE DELLA CISTITE NEI CANI

Bisogna tenere presente che la cistite è più comune nelle femmine che nei maschi, e che può verificarsi in qualsiasi fase della vita, sia nei cuccioli che nei cani adulti. In ogni caso, la cistite nei cani può essere acuta o cronica.

Le cause legate alla cistite nei cani sono diverse:

  • Calcoli urinari, di solito cristalli di ossalato o struvite.

  • Diabete mellito e altre malattie metaboliche come la sindrome di Cushing.

  • Problemi riproduttivi in alcune femmine.

  • Infiammazione della prostata nei maschi.

  • Uso prolungato del trattamento canino con corticosteroidi esogeni.

  • Insufficienza renale.

  • La cistite può comparire nei cani di età avanzata.

COSA POTREBBE FARTI SOSPETTARE UNA CISTITE NEL TUO CANE?

Alcuni sintomi sono chiari segni di cistite e per individuarli basta osservare il cane. Probabilmente ti accorgerai facilmente che c'è qualcosa che non va e potresti anche notare segni di stress. Per esempio:

  • Il tuo cane urina molto frequentemente e in piccole quantità. Ti stupirai di quante volte lo fa o che sta in piedi ma non fa pipì.

  • Il tuo cane ha dolore quando urina ed è irrequieto. La cistite nei cani spesso causa disagio e l’animale deve fare uno sforzo maggiore per urinare.

  • Il colore dell'urina è diverso. Diventa più scura e torbida ed è uno dei chiari sintomi della cistite. Di fronte a uno dei primi tre sintomi descritti, non esitare ad andare dal tuo veterinario il prima possibile in modo da poter diagnosticare la cistite e iniziare il trattamento.

  • Potresti anche notare che il cane si lecca continuamente i genitali. Questo è un chiaro sintomo di disagio in quella zona.

  • Infine, se l'assunzione di acqua del tuo cane aumenta in modo evidente, potrebbe avere un'insufficienza renale.

COME SI CURA LA CISTITE NEI CANI?

Come hai potuto vedere, i sintomi della cistite sono facili da osservare se conosci le routine e le abitudini del tuo cane. Ti incoraggiamo, se li rilevi, ad andare immediatamente allo studio del tuo veterinario di fiducia per affrontare il problema.

  • La prima cosa che il veterinario farà è eseguire alcuni test diagnostici per aiutare a determinare se il tuo cane ha la cistite. Di solito un esame delle urine o del sangue e un'ecografia o una radiografia.

  • Una volta diagnosticata la cistite, il veterinario ti darà un trattamento da somministrare al cane. Si tratta di una terapia antibiotica a lungo termine, quindi con durata che va oltre la settimana. In ogni caso, segui le sue indicazioni.

Il tuo veterinario probabilmente approfitterà della visita per darti alcuni consigli sulla prevenzione e sul mantenimento della buona salute del tratto urinario del tuo cane:

  • È essenziale che il cane abbia a disposizione acqua fresca e pulita; è meglio bere molto.

  • Prenditi cura della sua igiene, fai il bagno al tuo cane se si è sporcato e assicurati di asciugarlo bene.

  • È importante offrirgli un’alimentazione specifica per prendersi cura del suo tratto urinario. La gamma ADVANCE URINARY è un alimento completo ed equilibrato che previene la comparsa di calcoli ed evita altre malattie legate al tratto urinario.

Come puoi vedere, è possibile prevenire la cistite nei cani con questi tre semplici consigli. Se noti uno dei sintomi, non esitare a consultare il tuo veterinario. Una volta iniziato il trattamento, il tuo cane si sentirà meglio e tornerà come prima.

Articoli che potrebbero
interessarti